Progetto Baobab Street Food

????

La cooperativa si muove verso il consumatore, raggiungendolo nei luoghi di aggregazione, lavoro e svago, e partecipando a Festival di Street Food, sagre o su richiesta a banchetti privati, viaggiando su un veicolo Ape Car Piaggio, allestito a norma di legge per la ristorazione mobile

Si offrono:
piatti di cucina etnica, proposte vegetariane e vegane, bibite tradizionali, Attaya, the verde alla menta, caffè Touba, speziato e leggermente piccante, Chai, the nero aromatizzato con latte;
catering per banchetti, menù completi, piatti su ordinazione o aperitivi;
merende per feste di bambini, muffins, biscotti e torte e snack salati, tradizionali e/o senza lattosio/lievito, succhi di baobab e karkadè;

BSF crede nella collaborazione tra le realtà sociali presenti sul territorio, e lavora per costruire una solida rete con fornitori di materie prime di qualità, aderendo ad iniziative di successo come Bakiramà, produttore di Yogurt Biologico e con alcune aziende certificate bio di Kalulu, ma anche con associazioni di volontariato, che condividano la comune visione di Rispetto e Tutela della Terra e di uguaglianza dei suoi abitanti.
Il progetto Baobab Street Food è vincitore di un bando finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Direzione generale dell’Immigrazione e delle Politiche di Integrazione con il Fondo Nazionale Politiche Migratorie, attraverso Italia Lavoro, e con la partnership dell’agenzia di consulenza Business Value.

Sebbene il progetto abbia ricevuto un finanziamento a fondo perduto, sono moltissime le spese fisse da sostenere: costi di assicurazione, personalizzazione e parcheggio notturno custodito del veicolo, amministrazione fiscale e notarile, gestione del sito web, acquisto di materie prime e contenitori monouso compostabili per la vendita, utensili a bordo,materiali ecc..
Perciò siamo cercando altri possibilità di raccolta di fondi per concretizzare il nostro sogno..

L’idea della cooperativa nasce per generare un’opportunità di lavoro ai giovani immigrazione disoccupati o in situazione di difficoltà, che raggiungono l’Italia passando da Centri di Accoglienza e percorsi formativi in vari settori, impiegandosi in maniera saltuaria; attraverso BSF, si garantisce una occupazione stabile, autonoma e “creativa”, che favorisce integrazione e visibilità creando le basi per una espansione e replicabilità del modello.

La VISION è che l’incontro di culture si possa realizzare attraverso la conoscenza dell’altro, tra gli associati di diverse tradizioni e nel tessuto sociale nel quale il “piccolo” Baobab, si muove e si sta radicando.

La MISSION è:
diffondere il gusto per piatti salutari, a prezzi sostenibili;
realizzare un marchio riconosciuto, punto di riferimento per la realtà locale, utilizzando ingredienti di qualità e collaborando con operatori locali;
presentare un segmento di cultura “altra” con la degustazione di piatti tipici, rivisitati;

352
Caffè offerti
1
Colazioni offerte

ASSOCIAZIONE NAZIONALE PIEDE TORTO CONGENITO

L’ associazione ha lo scopo, senza fini di lucro anche indirettamente ed esclusivamente per fini di solidarietà e di utilità sociale, di fornire sostegno alle persone affette da piede torto congenito e ai loro familiari, diffondere la conoscenza della patologia, promuovere il miglioramento del trattamento con tecniche non invasive, fornire un valido sostegno psicologico e di corretta informazione fin dal momento della nascita o della diagnosi prenatale.

via Dignano 6 35135 Padova

029610351