Progetto di ricerca piede torto congenito

dsc_0847

12 ottobre 2013 a Milano:La Prima Giornata Internazionale del Piede Torto Congenito ha visto per la prima volta ortopedici nazionali e internazionali relazionare con genitori e confrontarsi sulla tematica del piede torto.
1-4 giugno 2014 , il Simposio Internazionale per il metodo Ponseti di Barcellona, dove una delegazione dei genitori della Rete Italiana Piede Torto è stata invitata per denunciare la drammatica situazione italiana davanti a ortopedici di tutto il mondo, Italia inclusa.
24-25 ottobre 2014 a Torino la seconda giornata internazionale del piede torto: abbiamo organizzato, per la prima volta in Italia, un corso sul metodo Ponseti, rivolto agli ortopedici e specialisti della sanità.
Il 18 giugno 2015 a Roma, presso la sede di SIOT-SITOP (le due società italiane di ortopedia e traumatologia) è stata fondata la PONSETI ITALIA. L’ associazione è formata da ortopedici certificati per la patologia del piede torto e dalla nostra associazione di genitori. L’associazione è nata con lo scopo di vagliare gli ortopedici in grado di applicare al meglio la metodica del dottor Ponseti.
Il 18 ottobre 2015 a Roma, presso l’Istituto Salesiano PIO XI, si è svolta la 3° Giornata Internazionale del Piede Torto Congenito.
Il nostro impegno è quotidiano, in quanto aiutiamo i nuovi genitori con bambini nati con questa patologia. Il nostro aiuto consiste innanzitutto nel rassicurarli e nell’indirizzarli verso il medico che conosce e sa come si cura al 100% un piede torto. Gestiamo un database con migliaia di casi, dove possiamo trarre molte informazioni per indirizzare le persone e valutare l’affidabilità e il buon lavoro dell’ortopedico. Il nostro numero SOS PIEDE TORTO è quotidianamente usato per informazioni, oltre che i social network dove le persone di scambiano informazioni in tempo reale. I maggiori motori di ricerca alla parola “piede Torto” riportano i nostri siti per primi. Oramai circa il 70% delle famiglie con bambini affetti da piede torto si rivolgono SOLO ai medici segnalati dal gruppo genitori, e questo ci stimola a impegnarci sempre di più.
Dal 6 al 14 febbraio Silvia Ghigna e Marco Scattolon (rispettivamente presidente e vicepresidente della Associazione Nazionale Piede Torto Congenito) sono stati in Bangladesh, su invito di “Lion Mukhlesur Rahman Foundation (LMRF)”, una organizzazione no profit che cura migliaia di neonati affetti da piede torto. Inizia il progetto “Neglected Clubfoot”.
Il 2 e 3 Giugno 2016 primo congresso Ponseti Italy Gargano-Puglia : l’associazione dei genitori ha presentato alcune relazioni al congresso di ortopedia pediatrica, patrocinato dalla SITOP (Società Italiana di Traumatologia e Ortopedia Pediatrica).
Il 24 settembre 2016 a Firenze si è svolta la 4° Giornata Nazionale Piede Torto Congenito.
dal 15 al 1 febbraio 2017 la nostra associazione sarà presente in Bangladesh per il Progetto “Neglected Clubfoot”.

365
Caffè offerti
5
Colazioni offerte

ASSOCIAZIONE NAZIONALE PIEDE TORTO CONGENITO

L’ associazione ha lo scopo, senza fini di lucro anche indirettamente ed esclusivamente per fini di solidarietà e di utilità sociale, di fornire sostegno alle persone affette da piede torto congenito e ai loro familiari, diffondere la conoscenza della patologia, promuovere il miglioramento del trattamento con tecniche non invasive, fornire un valido sostegno psicologico e di corretta informazione fin dal momento della nascita o della diagnosi prenatale.

via Dignano 6 35135 Padova

029610351